Preghiera di un peccatore che si era creduto guarito - Lucien Jerphagnon - leggoerifletto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Preghiera di un peccatore che si era creduto guarito - Lucien Jerphagnon


Signore, questa sera tutto va male. Non mi sarei aspettato questo da me.
Mi credevo completamente libero da... Ebbene! No.
Decisamente, niente da fare. Ho proprio voglia questa volta di piantar lì tutto.
Se è a questo che arrivano i miei sforzi... Perché, in fin dei conti, Signore, tu li conosci i miei sforzi.
Allora, preferisco lasciar andare subito tutto.

Ciò che in fondo mi fa male è dover rinunciare a quell'alta idea che a poco a poco ero riuscito a fare di me stesso.
Signore, lo devo proprio confessare, ciò che mi pesa di più è la ferita al mio amor proprio.
Lo so, non è una bella cosa. Ma preferisco confessartelo sinceramente.
Dirtelo senza perifrasi.
Il mio rincrescimento non è puro.
Oh!, questo è certo, mi rammarico della mia colpa.
Ma ciò di cui mi rammarico, soprattutto è... del mio io.
Del mio io, che avevo creduto di trasformare, del mio io, che aveva finito per farmi onore.
Un po' come Seneca, penso, che ogni sera visitava la sua bella anima, e che si incantava di trovarla in ordine.

Perdono, Signore, di aver amato me più di te.
Perdono per averti messo al secondo posto, perfino nel mio pentimento.

Aiutami a saper sopportare il peso della mia colpa, invece che trascinarlo.
Aiutami ad accettarmi peccatore, con coraggio, sotto il tuo sguardo, e a non imbronciarmi più, come un fanciullo viziato.
Concedimi il tuo perdono, te lo chiedo.
Per la mia colpa, questo è certo. Ma anche... per il mio orgoglio ferito.

Signore, ti ringrazio per avermi fatto capire che sono come il resto degli uomini, "che sono rapaci, ingiusti e adulteri...".

- Lucien Jerphagnon -


 
Omaggio a Maria | Immacolata Concezione, solennità | Preghiere, poesie del mattino | Preghiere, poesie della sera | Apparizioni della Vergine e luoghi sacri | Preghiere agli Angeli | preghiere a Gesù | Preghiere a San Giuseppe | Preghiere d'intercessione | Ad ogni ora la sua preghiera | Rosario | Quaresima,Pasqua | Preghiere dopo la S.Messa | Per gli sposi | Preghiere per la Pace | Esorcismo, guarigione, liberazione | Preghiere SS. Eucarestia | Spirito Santo | Novene,Litanie | Preghiere per i sacerdoti | Catechismo della Chiesa Cattolica | Parole Buone | Anziani, preghiere e poesie | Preghiere per gli ammalati | Per i defunti | Testimoni di Santità | Charles de Foucauld | San Giovanni XXIII, papa | Beato Paolo VI, papa | Papa Giovanni Paolo I | San Giovanni Paolo II, papa | Papa Benedetto XVI | Papa Francesco | San Massimiliano Kolbe | San Carlo Borromeo | Madre Teresa di Calcutta | Sant'Agostino | Giussani Luigi | Madeleine Delbrêl | don Tonino Bello | don Primo Mazzolari | San Francesco d'Assisi | Santo Curato d'Ars | Don Bosco | San Pio da Pietrelcina | Madre Anna Maria Cànopi | Ferrero Bruno, don | Card. Carlo Maria Martini | Amorth Gabriele, padre | Anthony de Mello,padre | Dietrich Bonhoeffer | Larrañaga Ignacio, padre | Merton Thomas Padre | Quoist Michel, padre | Padre Andrea Gasparino | Van Tuan Francois Xavier Cardinale | Lucien Jerphagnon | Jean Vanier | Fratelli maggiori, Shoa | Salmi | Libro dei Proverbi | Natale | Gibran Kahlil | Rudyard Kipling | Erma Bombeck | Alejandro Jodorowsky | Pessoa Fernando | Stagioni | Rabindranath Tagore | William Shakespeare | Paulo Coelho | Emily Dickinson | Pablo Neruda | Love | Mappa generale del sito
Torna ai contenuti | Torna al menu