da "Rapporto sulla fede" - a colloquio con Vittorio Messori - leggoerifletto

Vai ai contenuti

Menu principale:

da "Rapporto sulla fede" - a colloquio con Vittorio Messori



...La Chiesa presume da sempre che chiunque celebri l'eucarestia abbia bisogno di dire: "Io ho peccato; non guardare, Signore, ai miei peccati".
E' stata l'invocazione obbligatoria di ogni sacerdote: i vescovi, il papa stesso alla pari dell'ultimo prete dovevano pronunciarla nella loro celebrazione quotidiana della messa. E anche i laici, tutti gli altri membri della Chiesa, erano chiamati a unirsi a quel riconoscimento di colpa.
Dunque "tutti" nella Chiesa, senza alcuna eccezione, dovevano confessarsi peccatori, invocare il perdono, mettersi quindi sulla via della loro vera riforma.
Ma questo non significava affatto che fosse peccatrice la Chiesa in quanto tale. La Chiesa è una realtà che supera, misteriosamente e insieme infinitamente, la somma dei suoi membri. Infatti, per ottenere il perdono di Cristo, si opponeva "il mio peccato alla fede della sua Chiesa".
Oggi questo sembra dimenticato da molti teologi, da molti ecclesiastici, da molti laici. Non si è verificata solo un'oscillazione, quasi uno slittamento dall' "io" al "noi", dalla responsabilità personale alla sottolineatura di quella collettiva.
Si ha addirittura l'impressione che alcuni, magari inconsciamente, rovescino l'invocazione, intendendola come: "Non guardare ai peccati della Chiesa ma alla mia fede".
Se davvero avviene questo, le conseguenze sono gravi: le colpe dei singoli diventano le colpe della Chiesa e la fede è ridotta a un fatto personale, al "mio" modo di comprendere e riconoscere Dio e le sue richieste...

JOSEPH RATZINGER - da "Rapporto sulla fede" - a colloquio con Vittorio Messori


...Ogni concilio, cioè, per dare davvero frutto, deve essere seguito da
un'ondata di santità. Così è stato dopo Trento che proprio grazie a questo raggiunse il suo scopo di vera riforma.
La salvezza per la Chiesa viene dal suo interno, ma non è affatto detto che venga dai decreti della gerarchia.
Dipenderà da tutti i cattolici, chiamati a dargli vita, se il Vaticano II e
i suoi esiti saranno considerati un periodo luminoso per la storia della Chiesa.
Come ha ripetuto di frequente Giovanni ,Paolo II: "La Chiesa di oggi non ha bisogno di nuovi riformatori. La Chiesa ha bisogno di nuovi santi""....

JOSEPH RATZIINGER a colloquio con Vittorio Messori - RAPPORTO SULLA FEDE, 1985

 
Omaggio a Maria | Immacolata Concezione, solennità | Preghiere, poesie del mattino | Preghiere, poesie della sera | Apparizioni della Vergine e luoghi sacri | Preghiere agli Angeli | preghiere a Gesù | Preghiere a San Giuseppe | Preghiere d'intercessione | Ad ogni ora la sua preghiera | Rosario | Quaresima,Pasqua | Preghiere dopo la S.Messa | Per gli sposi | Preghiere per la Pace | Esorcismo, guarigione, liberazione | Preghiere SS. Eucarestia | Spirito Santo | Novene,Litanie | Preghiere per i sacerdoti | Catechismo della Chiesa Cattolica | Parole Buone | Anziani, preghiere e poesie | Preghiere per gli ammalati | Per i defunti | Testimoni di Santità | Charles de Foucauld | San Giovanni XXIII, papa | Beato Paolo VI, papa | Papa Giovanni Paolo I | San Giovanni Paolo II, papa | Papa Benedetto XVI | Papa Francesco | San Massimiliano Kolbe | San Carlo Borromeo | Madre Teresa di Calcutta | Sant'Agostino | Giussani Luigi | Madeleine Delbrêl | don Tonino Bello | don Primo Mazzolari | San Francesco d'Assisi | Santo Curato d'Ars | Don Bosco | San Pio da Pietrelcina | Madre Anna Maria Cànopi | Ferrero Bruno, don | Card. Carlo Maria Martini | Amorth Gabriele, padre | Anthony de Mello,padre | Dietrich Bonhoeffer | Larrañaga Ignacio, padre | Merton Thomas Padre | Quoist Michel, padre | Padre Andrea Gasparino | Van Tuan Francois Xavier Cardinale | Lucien Jerphagnon | Jean Vanier | Fratelli maggiori, Shoa | Salmi | Libro dei Proverbi | Natale | Gibran Kahlil | Rudyard Kipling | Erma Bombeck | Alejandro Jodorowsky | Pessoa Fernando | Stagioni | Rabindranath Tagore | William Shakespeare | Paulo Coelho | Emily Dickinson | Pablo Neruda | Love | Santuari e Advocazioni | Mappa generale del sito
Torna ai contenuti | Torna al menu