da "Introduzione al Cristianesimo" - leggoerifletto

Vai ai contenuti

Menu principale:

da "Introduzione al Cristianesimo"



...Resta ancora da chiedersi: che cosa trasforma realmente l'uomo in autentico uomo? E qual è l'elemento che distingue e definisce l'uomo? Ed ecco ora la risposta obbligata da dare a questa domanda: la componente distintiva dell'uomo è...il suo essere chiamato in causa di Dio, ossia il fatto che egli è il diretto interlocutore del dialogo con Dio, l'essere cui Dio ha rivolto il suo appello. Visto dal basso in alto, ciò significa che l'uomo è la creatura capace di pensare Dio, l'essere aperto alla trascendenza. Qui non ci si sta a domandare se egli giunga davvero a pensare Iddio, ad aprirsi effettivamente a lui; si afferma invece che egli è per principio quella creatura, che a ciò è intrinsecamente atta, quand'anche alla prova dei fatti, per qualsiasi motivo, non pervenga forse mai a tradurre in pratica questa sua sublime capacità...

Joseph Ratzinger  - da "Introduzione al Cristianesimo" -



...bisogna anche dire che tutti gli sforzi di superamento di sé intrapresi dall'uomo di sua iniziativa non sono mai sufficienti. Chi vuole solo dare e non è pronto a ricevere, chi vuole esistere solo per gli altri senza poi riconoscere come lui stesso viva da parte sua del dono gratuito e inesigibile del "per" gli altri, misconosce il tratto fondamentale della natura umana, finendo così necessariamente per distruggere anche il vero senso dell'altruismo. Per risultare fruttuosi, tutti i superamenti di sé hanno bisogno di ricevere dagli altri, e in definitiva di attingere soprattutto da "quell'altro" che è veramente "l'altro" dell'intera umanità, pur essendo contemporaneamente un tutto unico con lei: l'uomo-Dio Gesù Cristo...


JOSEPH RATZINGER - da "Introduzione al Cristianesimo" -

 
Omaggio a Maria | Immacolata Concezione, solennità | Preghiere, poesie del mattino | Preghiere, poesie della sera | Apparizioni della Vergine e luoghi sacri | Preghiere agli Angeli | preghiere a Gesù | Preghiere a San Giuseppe | Preghiere d'intercessione | Ad ogni ora la sua preghiera | Rosario | Quaresima,Pasqua | Preghiere dopo la S.Messa | Per gli sposi | Preghiere per la Pace | Esorcismo, guarigione, liberazione | Preghiere SS. Eucarestia | Spirito Santo | Novene,Litanie | Preghiere per i sacerdoti | Catechismo della Chiesa Cattolica | Parole Buone | Anziani, preghiere e poesie | Preghiere per gli ammalati | Per i defunti | Testimoni di Santità | Charles de Foucauld | San Giovanni XXIII, papa | Beato Paolo VI, papa | Papa Giovanni Paolo I | San Giovanni Paolo II, papa | Papa Benedetto XVI | Papa Francesco | San Massimiliano Kolbe | San Carlo Borromeo | Madre Teresa di Calcutta | Sant'Agostino | Giussani Luigi | Madeleine Delbrêl | don Tonino Bello | don Primo Mazzolari | San Francesco d'Assisi | Santo Curato d'Ars | Don Bosco | San Pio da Pietrelcina | Madre Anna Maria Cànopi | Ferrero Bruno, don | Card. Carlo Maria Martini | Amorth Gabriele, padre | Anthony de Mello,padre | Dietrich Bonhoeffer | Larrañaga Ignacio, padre | Merton Thomas Padre | Quoist Michel, padre | Padre Andrea Gasparino | Van Tuan Francois Xavier Cardinale | Lucien Jerphagnon | Jean Vanier | Fratelli maggiori, Shoa | Salmi | Libro dei Proverbi | Natale | Gibran Kahlil | Rudyard Kipling | Erma Bombeck | Alejandro Jodorowsky | Pessoa Fernando | Stagioni | Rabindranath Tagore | William Shakespeare | Paulo Coelho | Emily Dickinson | Pablo Neruda | Love | Mappa generale del sito
Torna ai contenuti | Torna al menu