Fatima, quarta apparizione. I tre veggenti sequestrati - leggoerifletto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fatima, quarta apparizione. I tre veggenti sequestrati


15 agosto 1917…
I tre veggenti  furono sequestrati e tenuti per tre giorni sotto la vigilanza  dell’Amministratore di Ourém che a tutti i costi — ed invano — desiderava  strappare loro il segreto confidato dalla Vergine, e perciò non poterono  recarsi alla Cova da Iria il giorno 13 agosto quando doveva avvenire la quarta  apparizione della Madonna.
Secondo la  testimonianza delle numerose persone che erano accorse sul luogo, poco dopo  mezzogiorno si udì un tuono, più o meno come le altre volte, al quale seguì il  lampo e, subito dopo, tutti cominciarono a notare una piccola nuvola, molto  lieve, molto bianca e molto graziosa, che si fermò alcuni minuti sul leccio,  salendo poi verso il Cielo e scomparendo nell’aria.
I volti dei presenti  brillavano con tutti i colori dell’arcobaleno; gli alberi sembravano senza rami  né foglie, ma soltanto coperti di fiori; anche il suolo e le vesti delle  persone erano del colore dell’arco celeste. Sembrava che la Madonna fosse  venuta, ma non avesse incontrato i pastorelli.
Così racconta  Suor Lucia la quarta apparizione:
"Andando con le pecore, in compagnia di Francesco  e suo fratello Giovanni, in un luogo chiamato Valinhos, e sentendo che qualcosa  di soprannaturale si avvicinava e ci avvolgeva, sospettando che Nostra Signora  venisse ad apparirci e temendo che Giacinta non la vedesse, chiedemmo a suo  fratello Giovanni di andarla a chiamare.
Intanto, vidi con Francesco il riflesso della  luce, che noi chiamavamo lampo, e quando arrivò Giacinta dopo un istante,  vedemmo la Madonna sopra un leccio.
— Cosa vuole da me Vostra Signoria?
— Voglio che continuiate ad andare alla Cova da  Iria il giorno 13 e che continuiate a pregare il Rosario tutti i giorni.  Nell’ultimo mese farò il miracolo perché tutti credano.
— Che cosa vuole Vostra Signoria che si faccia del  denaro che la gente lascia alla Cova da Iria?
— Fate due portantine: una la porterai tu con  Giacinta ed altre due bambine vestite di bianco; l’altra, la porterà Francesco  con altri tre ragazzi.
Il denaro delle portantine è per la festa di Nostra  Signora del Rosario e quello che avanzerà sarà per una cappella che devono far  fare.
— Volevo chiedere di guarire alcuni ammalati.
— Sì, ne guarirò qualcuno durante l’anno.
Ed assumendo un aspetto più triste, (aggiunse):  Pregate molto e fate sacrifici per i peccatori, perché molte anime vanno  all’Inferno non avendo chi si sacrifichi e preghi per loro".
Dopo aver detto  queste parole, la Madonna si diresse, come le volte precedenti, verso oriente.     
Per lunghi minuti  i pastorelli rimasero in uno stato di estasi. Si sentivano invasi da  una gioia irrefrenabile dopo tante sofferenze e timori. Infine, quando furono  in grado di muoversi e camminare, tagliarono alcuni rami dell’arbusto che era  stato sfiorato dalla tunica della Madre di Dio e li portarono a casa. Qui  poterono sentire che i rami esalavano un delizioso e magnifico profumo! Erano i  "rametti dove la Santissima Vergine aveva posto i piedi"…


 
Omaggio a Maria | Immacolata Concezione, solennità | Preghiere, poesie del mattino | Preghiere, poesie della sera | Apparizioni della Vergine e luoghi sacri | Preghiere agli Angeli | preghiere a Gesù | Preghiere a San Giuseppe | Preghiere d'intercessione | Ad ogni ora la sua preghiera | Rosario | Quaresima,Pasqua | Preghiere dopo la S.Messa | Per gli sposi | Preghiere per la Pace | Esorcismo, guarigione, liberazione | Preghiere SS. Eucarestia | Spirito Santo | Novene,Litanie | Preghiere per i sacerdoti | Catechismo della Chiesa Cattolica | Parole Buone | Anziani, preghiere e poesie | Preghiere per gli ammalati | Per i defunti | Testimoni di Santità | Charles de Foucauld | San Giovanni XXIII, papa | Beato Paolo VI, papa | Papa Giovanni Paolo I | San Giovanni Paolo II, papa | Papa Benedetto XVI | Papa Francesco | San Massimiliano Kolbe | San Carlo Borromeo | Madre Teresa di Calcutta | Sant'Agostino | Giussani Luigi | Madeleine Delbrêl | don Tonino Bello | don Primo Mazzolari | San Francesco d'Assisi | Santo Curato d'Ars | Don Bosco | San Pio da Pietrelcina | Madre Anna Maria Cànopi | Ferrero Bruno, don | Card. Carlo Maria Martini | Amorth Gabriele, padre | Anthony de Mello,padre | Dietrich Bonhoeffer | Larrañaga Ignacio, padre | Merton Thomas Padre | Quoist Michel, padre | Padre Andrea Gasparino | Van Tuan Francois Xavier Cardinale | Lucien Jerphagnon | Jean Vanier | Fratelli maggiori, Shoa | Salmi | Libro dei Proverbi | Natale | Gibran Kahlil | Rudyard Kipling | Erma Bombeck | Alejandro Jodorowsky | Pessoa Fernando | Stagioni | Rabindranath Tagore | William Shakespeare | Paulo Coelho | Emily Dickinson | Pablo Neruda | Love | Santuari e Advocazioni | Mappa generale del sito
Torna ai contenuti | Torna al menu